Industria Vicentina
03/03/2021

Caratti E Poletto e Sgaialand: storia, innovazione e "quote rosa"

Gaia Dall’Oglio al fianco di Giuliano Caratti e Andrea Manticò alla guida di Caratti E Poletto creative est.1971.



Nell’era del Covid, a fare tristemente notizia sono spesso aziende in crisi, realtà storiche costrette a chiudere dopo decenni di attività, startup che non ce la fanno, donne che sempre più faticano a farsi strada nel mondo del lavoro, ancor più se madri.

Quella di
Caratti E Poletto e Sgaialand è proprio il genere di storia di cui abbiamo bisogno in questo periodo. Un segnale di ottimismo e di fiducia nel futuro.

Fondata nel 1971 da Giuliano Caratti e Clemente Poletto, "Caratti E Poletto creative" rappresenta una delle eccellenze del territorio vicentino a livello internazionale.

Caratti E Poletto riesce a far convivere in sé mondi che spesso sono visti come antitetici: attenzione “artigianale” verso PMI e startup, con capacità realizzative e organizzative che le consentono di lavorare con Gruppi multinazionali leader di settore; un’anima “local”, radicata nel territorio vicentino, con una vocazione fortemente “global” e collaborazioni che la portano oltre i confini nazionali, con una significativa presenza negli States.

Partner di grandi gruppi industriali, enti pubblici, piccole e medie imprese, studi professionali, start-up e singoli privati con idee futuribili, Caratti E Poletto, negli anni, si è imposta nel mondo della comunicazione per una creatività fresca, non convenzionale, e per la sua profonda esperienza, maturata in 50 anni di attività in ambito pubblicitario.

Ed è proprio nell’anno del suo Cinquantesimo Anniversario che, nonostante le forti ripercussioni della pandemia, Caratti E Poletto ha deciso di fare una scelta coraggiosa scommettendo sul futuro, investendo nel digitale e accogliendo nella sua compagine societaria la vicentina Gaia Dall’Oglio, già fondatrice del progetto di successo Sgaialand e, oggi, elemento integrante del CdA dell’azienda.

“Il talento fa vincere le partite, ma l’intelligenza, la passione e il lavoro di squadra fanno vincere i campionati - afferma Giuliano Caratti, presidente di Caratti E Poletto -. Una celebre citazione di Michael Jordan a conferma che il talento può portare al raggiungimento di singoli obiettivi, ma è grazie al lavoro di gruppo che si può tradurre in realtà una “vision” e raggiungere grandi traguardi. Quindi, se i risultati del gruppo sono migliori e più prestigiosi grazie alle qualità di ognuno: benvenuta a Gaia Dall’Oglio e al suo indiscutibile talento ai vertici dello “storico” team Caratti e Poletto. Grazie Gaia per essere dei nostri. Con te saremo di sicuro più competitivi, più forti…più belli .

“Riuscire a valorizzare il percorso fin qui fatto da questa storica e importante realtà e proiettarla nel futuro con competenza e cultura per la nostra professione, è la sfida che ci aspetta nei prossimi anni - aggiunge Andrea Manticò, Direttore Creativo Caratti e Poletto -. È quindi con entusiasmo ed energia che do il benvenuto a Gaia nel nostro team.” .

Vicentina, ma padovana d’adozione da qualche anno, Gaia Dall’Oglio e il suo rapido percorso di ascesa nell’imprenditoria digitale rappresentano per gli addetti ai lavori e il mondo accademico un interessante percorso nello scenario della comunicazione digitale creativa, e dell’imprenditoria. Docente presso l’università IUSVE di Mestre e Verona e speaker a eventi di empowerment femminile e comunicazione digitale, nel 2016 Gaia ha lasciato una carriera decennale e internazionale nel campo delle risorse umane per fondare la società di consulenza Sgaialand srl e il magazine online Sgaialand.it, che si è rapidamente imposto nella scena digitale veneta, diventando caso di studio in numerose tesi universitarie a Milano, Venezia, Verona e Padova e arrivando così ad attirare le attenzioni dei media nazionali e degli addetti ai lavori.

Numerose le collaborazioni di prestigio e le realtà del territorio che hanno investito e creduto in Gaia, divenuta oggi consulente e strategist per alcune di esse.

Oggi Gaia Dall’Oglio entra nel consiglio di amministrazione di Caratti E Poletto e occupa la funzione di Head of Digital & PR, con l’obiettivo di rafforzare e ampliare le competenze e i servizi in ambito digital e PR e riscrivere, insieme ai soci Giuliano Caratti e Andrea Manticò, la nuova era di una delle realtà creative più longeve e inossidabili del territorio nazionale.

Accolgo questa grande opportunità come un vero privilegio, oltre che come una nuova, stimolante sfida. Da sempre appassionata di creatività, comunicazione e pubblicità, Caratti E Poletto rappresentava per me una delle mete ambite e più vicine al mio modo di approcciarmi e intendere questo mercato oggi. Mi affianco a professionisti che ammiro e stimo per il loro indiscutibile valore e per le persone che sono, e non posso che sognare per tutti noi di continuare a scrivere almeno altri 50 anni di questa preziosa storia”, dichiara Gaia Dall’Oglio.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    Export 2020: Vicenza seconda provincia italiana per valore assoluto; "Confronto reale tra istituzioni e nuove generazioni": l'intervento di Giulia Faresin; Marzotto Group: spazi a disposizione di ULSS e Comune di Valdagno per la campagna vaccinale

    Confindustria FM

Imprese