Industria Vicentina
IVApp
01/09/2018

Xylem: nuovo contratto della filiale italiana è tra le case history de Il Sole 24 Ore

Puntano all'innovazione i parametri scelti per l'assegnazione del premio di risultato ai circa 600 dipendenti della sede di Montecchio.



Il contratto 2017-2019 di Xylem Montecchio, firmato con il supporto di Confindustria Vicenza, è stato inserito tra le case history di contrattazione di secondo livello segnalati da Il Sole 24 ore.

I lavoratori – scrive Il Sole 24 ore - possono convertire l’erogazione monetaria in servizi di welfare, e l’azienda si farà supportare dal portale Welfaremeet di Confindustria Vicenza, del quale ad oggi usufruiscono già circa 8000 lavoratori: "A gennaio i dipendenti potranno scegliere se farsi pagare il premio in contanti" – spiega Paolo Zennaro, direttore delle risorse umane di Xylem – "o convertirlo in modo parziale o totale in servizi di welfare che vanno dall’assistenza sanitaria, ai rimborsi per le spese di istruzione. Verranno organizzate sessioni informative".




La formazione del personale che, come evidenzia Zennaro, è un fattore decisivo per garantire l'efficacia nell'uso dei servizi di welfare, sarà realizzata in collaborazione con Niuko – Innovation & Knowledge, società di formazione delle territoriali di Confindustria Vicenza e Padova, che si è recentemente aggiudicata per il secondo anno consecutivo il Premio Adriano Olivetti.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    Brexit: l'incontro con l'Ambasciatore del Regno Unito, STEM: verso una nuova cultura tecnica per il Made in Italy, Manuela Di Centa a Palazzo Bonin Longare per il Mese della Formazione Niuko

    Confindustria FM

    Ascolta la rubrica radiofonica di Confindustria Vicenza

Imprese