Industria Vicentina
IVApp
01/10/2018

4 Manager: imprenditori e manager insieme per un comune percorso di sviluppo

Confindustria e Federmanager firmano l'accordo per la nascita di un ente bilaterale che risponda ai fabbisogni dei manager industriali.

Simone Bonini

4.MANAGER nasce in un preciso momento storico per il nostro Paese. Ci troviamo alla fine di un lungo periodo di crisi che ha duramente colpito il nostro Sistema produttivo e lascia ora intravedere interessanti segnali di ripresa. Ma anche alla vigilia di una nuova stagione politica e in un contesto di scenari internazionali e di sfide tecnologiche in continuo cambiamento. Tutto ciò impone al Sistema Italia coesione, flessibilità, rapidità e innovazione.

Confindustria e Federmanager hanno condiviso l’idea di farsi trovare pronte a questi appuntamenti ed hanno messo a punto un progetto strategico comune nell’interesse dell’intero Paese, che farà leva su un modo del tutto nuovo di intendere le relazioni industriali.

4.MANAGER risponde all’interesse collettivo di sviluppare la managerialità, l’imprenditorialità e la cultura d’impresa intese come leve per la crescita competitiva di tutto il Paese. Il ruolo manageriale deve essere interpretato come una “cinghia di trasmissione” dell’impresa: al suo interno, per collegare in modo proattivo l’input del vertice aziendale verso tutti i collaboratori, all’esterno facilitando i rapporti nella supplychain per rafforzare la filiera produttiva.

L'obiettivo del progetto è di creare le condizioni affinché si diffonda e migliori la qualità della managerialità nelle imprese italiane, nella convinzione che solo aiutando manager e imprenditori ad essere più consapevoli, strutturati ed aggiornati si potranno avere imprese più competitive, filiere più strutturate e prevenire così la perdita di posti di lavoro.

Ciò si realizzerà attraverso progetti mirati e iniziative volte a rafforzare, valorizzare e integrare in un’ottica di Sistema le attività e gli strumenti esistenti in favore dei soggetti destinatari della contrattazione nazionale. Allo stesso tempo 4.MANAGER sarà chiamata a sviluppare studi ed analisi sul complesso mondo della managerialità da sottoporre a Confindustria e Federmanager.

Il progetto 4.MANAGER nasce dalla necessità di intercettare le nuove sfide e opportunità che il nostro paese ha di fronte” - commenta il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia - “Con il piano Industria 4.0 infatti abbiamo per la prima volta dopo molto tempo delineato una linea di politica economica, ma è necessario avere una società 4.0 e una classe dirigente 4.0. Si tratta di un percorso di collaborazione per sviluppare cultura d’impresa e innovazione e per affrontare il futuro. Quest’iniziativa – conclude Boccia – è un esempio di come Confindustria possa essere ponte tra gli interessi delle imprese e quelli del paese”.

Per il presidente Federmanager, Stefano Cuzzilla: "Tutta l’industria 4.0 ha un estremo bisogno di competenze qualificate e di managerialità. Il nuovo ente 4.MANAGER la dimostrazione della capacità della migliore bilateralità di innovarsi, di semplificarsi e di organizzarsi in modo flessibile per dare risposte adeguate alle trasformazioni del mercato del lavoro e della produzione industriale. Oggi manager e imprese hanno uno strumento in più per accelerare il percorso di sviluppo del Paese”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    Brexit: l'incontro con l'Ambasciatore del Regno Unito, STEM: verso una nuova cultura tecnica per il Made in Italy, Manuela Di Centa a Palazzo Bonin Longare per il Mese della Formazione Niuko

    Confindustria FM

    Ascolta la rubrica radiofonica di Confindustria Vicenza

Imprese