Industria Vicentina
IVApp
09/05/2018

Fope: nel primo semestre 2018 il risultato netto della gestione operativa sale del +94,8% a 2,65 milioni

Risultati molto positivi per l'azienda orafa. Crescono vendite e marginalità, Ebitda a 3,2 milioni.



Fope, azienda orafa che opera nel settore della gioielleria di alta gamma e che dal 2016 è quotata in Borsa su AIM Italia, segna una crescita consistente nel primo semestre del 2018.

Da quanto si apprende attraverso il sito di Borsa Italiana, i dati di pre-chiusura della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2018 evidenziano un trend molto positivo con una crescita delle vendite che arrivano ai 15,3 milioni di euro (+13,3% rispetto allo stesso periodo del 2017), nonché delle marginalità.

Più nello specifico l'Ebitda nei primi sei mesi del 2018 arriva ai 3,2 milioni (erano 1,76 nel 2017), e il risultato netto della gestione operativa segna quasi un raddoppio attestandosi a 2,65 milioni di euro, ovvero un +94,8% rispetto a 1,36 milioni nella prima parte del 2017.

La gestione si chiude così con un utile netto di 1,9 milioni, più del doppio rispetto ai 0,8 milioni raggiunti nel medesimo periodo dello scorso anno.

Infine, per quanto riguarda la situazione patrimoniale, l'indebitamento finanziario netto che si registra è pari a 2,88 milioni rispetto ai 1,7 milioni di fine 2017.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    Brexit: l'incontro con l'Ambasciatore del Regno Unito, STEM: verso una nuova cultura tecnica per il Made in Italy, Manuela Di Centa a Palazzo Bonin Longare per il Mese della Formazione Niuko

    Confindustria FM

    Ascolta la rubrica radiofonica di Confindustria Vicenza

Imprese