Industria Vicentina
03/06/2019

Chrysos: Officina Bernardi apre il suo secondo monomarca a Treviso

Il brand di gioielleria contemporanea ha scelto la prestigiosa cornice di Piazza dei Signori.



Officina Bernardi ha scelto il lusso e l’esclusività della Piazza principale di Treviso come seconda tappa per la propria espansione retail.

La boutique, che si trova al numero 15 di Piazza dei Signori e si sviluppa per circa 50 mq su due livelli, racconta l’idea di un boudoir contemporaneo, e trae ispirazione dalle atmosfere di interni palladiani reinterpretati in chiave moderna. Elementi di arredo classico si fondono con accenti di design internazionale, proponendo un dialogo bilanciato tra l’eclettismo rinascimentale dell’esistente edificio ed un rinnovato rapporto con il contemporaneo.

Il progetto, curato dal laboratorio di architettura Studio U’, rappresenta un’armoniosa fusione tra passato e presente, ed è lo scenario ideale per presentare le collezioni Officina Bernardi, che mescolano industria e futuro, all’insegna della creatività italiana.

A Treviso Officina Bernardi propone un repertorio unico e ricercato, con proposte che spaziano dalle sofisticate collezioni di collane, orecchini, bracciali e anelli in argento 925 sterling ai nuovi ricercati gioielli in oro 18 kt.
Oro e argento si mescolano per la prima volta in un ambiente caldo e al tempo stesso minimale, studiato per integrarsi con il lusso della straordinaria location e per rendere il prodotto protagonista assoluto dello spazio.

Un sapiente uso dei colori e dei materiali accompagna gli ospiti all’interno dello store: un intenso blu cobalto inizia a diffondersi dal prestigioso ingresso fino al piano soprastante, dove si accede ad un universo a sé stante: qui, le pareti sono intervallate da nicchie arcuate, e l’attenzione è subito attirata dalla maestosa balaustra, che riprende la forma curvilinea degli archi.

Il marchio, riconosciuto a livello internazionale come punto di riferimento nella gioielleria contemporanea e di lusso, scrive oggi l’inizio di un nuovo capitolo della propria storia, le cui radici affondano nella tradizione orafa trentennale di Chrysos, azienda veneta che lo ha lanciato più di dieci anni fa, grazie ad un’intuizione dei fratelli Carlo e Francesco Bernardi, che raccontano: “Questa boutique segna un momento fondamentale nella storia dell’azienda e della nostra famiglia, e rafforza ulteriormente l’identità di Officina Bernardi, oggi sinonimo di eccellenza a livello internazionale. Le scelte stilistiche in termini di progetto architettonico ed espositivo riflettono perfettamente i valori del marchio e soprattutto la volontà di trasmettere il carattere sofisticato, elegante e autentico delle nostre collezioni. Volevamo regalare un'esperienza unica, dove il cliente, oltre a scegliere i gioielli preferiti, può rilassarsi. Abbiamo pensato fin da subito a questa boutique non come ad un semplice spazio espositivo, ma ad una dimensione dello spirito: volevamo che fosse caratterizzata dalla stessa autenticità che contraddistingue la storia della nostra azienda, della nostra famiglia e delle nostre creazioni”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    "MuoViVicenza": la presentazione dei progetti per il miglioramento delle infrastrutture provinciali, "Veneto 2050: tra piano casa, riqualificazione urbana e rinaturalizzazione del territorio"

    Confindustria FM

Imprese