Industria Vicentina
06/11/2019

FITT: 50 anni di crescita e innovazione continua

Alessandro Mezzalira: "Con il nostro lavoro vogliamo contribuire a rendere questo mondo un posto migliore, per noi e per le generazioni che verranno".



FITT, multinazionale specializzata nella realizzazione di sistemi completi in materiale termoplastico per il passaggio di fluidi, festeggia quest’anno i suoi primi 50 anni d’impresa. Un anniversario importante, che testimonia quanto è stato fin qui fatto ma soprattutto che guarda a quanto ancora si può realizzare.

Un’avventura imprenditoriale cominciata dall’intuizione di un piccolo gruppo di persone, che oggi coinvolge oltre 850 collaboratori in sei paesi. Una storia di crescita e innovazione continua che - brevetto dopo brevetto, talento dopo talento - ha portato i prodotti FITT sugli scaffali, nelle case e nei progetti civili e industriali di tutto il mondo.

È stato grazie al lavoro di squadra che FITT ha raggiunto i risultati di cui va più fiera ed è questo stesso spirito che ha ispirato il tema che farà da filo conduttore a tutti i progetti e le iniziative del 2019: Flowing Forward - Continuare a scorrere, in avanti. Scorrere verso nuove sfide, nuovi prodotti, nuovi mercati, nuovi processi produttivi, nuove forme organizzative.

"Da sempre, tutto scorre. Cambia. Si trasforma. Non possiamo impedirlo né fermarlo. Tutto fluisce: tempo, energia, vita, progetti ed imprese - commenta Alessandro Mezzalira, CEO di FITT -. Possiamo e dobbiamo dare una direzione e un senso a ciò che accade - e muta, cambia, fluisce - dentro e intorno a noi. Questo, lo sappiamo, continuerà a dipendere da noi. E questa, lo sentiamo, è l’impresa che siamo chiamati a compiere: contribuire a rendere questo mondo un posto migliore, per noi e per le generazioni che verranno. Facendo tubi, e impresa: perché è quello che sappiamo fare meglio".

Nel 2015 FITT ha avviato il percorso di costruzione della nuova Vision al 2023, che ha definito un set di valori condivisi individuati tramite un processo bottom-up che ha coinvolto più di 600 collaboratori (be brave, think positive, respect, responsibility, teamwork), e ha definito i cinque driver di sviluppo dell’azienda: il marchio, il digitale, l’innovazione e l’utilizzatore al centro, la grande attenzione alle istanze della sostenibilità.

Frutto della nuova Vision sono gli importanti investimenti fatti per l’internazionalizzazione del marchio e per l’innovazione di prodotto e di approccio al mercato. Nel 2016 è stata infatti avviata anche l’integrazione e il rebranding delle diverse filiali che hanno lasciato il marchio originale per adottare il brand e i colori di FITT. Questa nuova dimensione globale si concretizza in un progetto che coinvolge diversi aspetti dell’azienda, quelli legati al business ma anche quelli connessi con l’integrazione della popolazione aziendale nelle diverse sedi. Da un lato quindi l’adozione di un complesso ecosistema digitale condiviso che connetta tutte le sedi e instauri un dialogo costante e immediato tra tutti i reparti produttivi come tra i collaboratori nel mondo office; dall’altro una serie di progetti dedicati alla popolazione aziendale, come la creazione di una intranet aziendale, l’adozione dello smart working esteso anche a tutte le sedi straniere e il lavoro sull’integrazione e il senso di appartenenza da parte di tutti collaboratori.

E proprio in questa ottica la decisione di festeggiare il 50esimo anno di attività con un evento dedicato esclusivamente ai collaboratori, che ha riunito per la prima volta tutti le risorse di FITT nello stesso posto per una giornata per condividere i valori con i quali l’azienda opera e le intenzioni future che vedono tutti ugualmente coinvolti e protagonisti.

"Non importano la pressione o la densità delle sfide che ci attendono – conclude Mezzalira - Che si tratti dello scorrere del tempo o del fluire di un liquido questo è lo spirito imprenditoriale che continuerà ad ispirarci e che, ne siamo sicuri, consoliderà nel tempo un nuovo modo di essere e fare impresa: sempre più consapevole, responsabile, sostenibile e partecipato".




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    "Transformers: storie di trasformazione": l'Assemblea 2019 del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Vicenza, "Girls in STEM" il progetto del Gruppo Scuola di Confindustria Vicenza

    Confindustria FM

Imprese