Industria Vicentina
IVApp
05/25/2016

I caschi svedesi Poc entrano nell'orbita Dainese

Assieme anche ad AGV, attorno all'azienda di Molvena va a creare una galassia di marchi premium nello sportswear



Lo aveva anticipato nell’ottobre scorso una nota di Investcorp, l’investment company che a fine 2014 ha rilevato l’80% di Dainese: “Ci sono sinergie tra i due business che verranno esplorate in futuro”.

Ed è così che oggi l’iconica azienda di abbigliamento sportivo con sede a Molvena può contare, nel suo Gruppo, anche sul marchio svedese Poc, che fu acquisita, appunto, da Investcorp a ottobre 2015 per 65 milioni di dollari.

Celeberrima per i suoi caschi per bici e sci, l’azienda scandinava entra a far parte di una galassia di marchi premium nell’ambito dello sportswear che comprende, oltre a Dainese, anche la controllata dal gruppo vicentino AGV (che produce caschi per moto, tra cui quelli di Valentino Rossi).

Un strategia complessiva, quella che ha condotto anche all’acquisizione di Poc, che ha portato l’AD di Dainese Cristiano Silei a dichiarare che nel 2016 verrà superato l’obiettivo di fatturato che si era previsto di raggiungere nel 2018, ovvero toccare quota 200 milioni di euro.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

TV e Radio

  • Confindustria Sette

    "Infrastrutture per lo sviluppo": anche Confindustria Vicenza all'incontro di Torino, Confindustria Vicenza regala 6 pc all'Ipsia Lampertico, il Raggruppamento Bassano arriva su Twitter

    Confindustria FM

Imprese