Videotecnica: condurre webmeeting nella massima privacy e riservatezza

Azienda vicentina specializzata in sicurezza e videosorveglianza organizza un webinar gratuito di approfondimento in programma per giovedì 8 luglio.

Con l'emergenza Covid-19 molte delle attività che si svolgevano normalmente "in presenza" - riunioni interne, incontri con clienti e collaboratori - sono passate ad essere gestite completamente online in maniera virtuale.

Sul mercato si sono così affacciate ed affermate molteplici piattaforme dedicate alla videoconferenza, che hanno permesso di continuare a collaborare e a portare avanti i progetti e le attività. 

Giovedì 8 luglio Videotecnica approfondirà il tema della sicurezza dei meeting aziendali e dello scambio di dati riservati, insieme ad una figura di prim'ordine nel panorama della security nazionale: Giovanni Nazzaro, uno dei massimi esperti in Italia in intercettazioni, data retention e privacy.

"Nel corso dell'ultimo anno si è molto discusso sulla possibilità che questi sistemi, pur essendo di estrema utilità, possano però rappresentare una minaccia alla privacy e la riservatezza dei dati aziendali" sottolinea Videotecnica in una nota. "Sono state adottate o scartate diverse piattaforme a causa della percezione relativa ad un adeguato livello di sicurezza, viste le pesanti accuse di violazione della privacy rivolte proprio ai big del mercato".

Nel corso dell'evento si potrà approfondire come garantire la massima riservatezza e tutela dei dati confidenziali in ogni video meeting, con un focus su una particolare innovazione tecnologica che sta venendo presentata per la prima volta in Italia. 

Per partecipare al webinar gratuito - che si terrà dalle ore 15.30 alle ore 16.10 - è possibile iscriversi attraverso il form dedicato.



Photo by Glenn Carstens-Peters on Unsplash